Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie.

. Per saperne di piu'

Approvo

social its facebooksocial its youtubesocial its instagramsocial its linkedin

Tecnico Edilizia Sostenibile

STRUTTURA DEL PERCORSO

Build-Tech

Tecnico superiore per la sostenibilità e la digitalizzazione del processo edilizio e delle costruzioni

Figura Nazionale: Tecnico Superiore per il risparmio energetico nell’edilizia sostenibile

Biennio 2018-2020

Il corso biennale di circa 2000 ore complessive si svolge in 4 semestri con un’articolazione didattica integrata che prevede:

Il corso include n. 120 ore di corso per Coordinatore della Sicurezza in fase di progettazione (CSP) e di esecuzione (CSE).

Elementi caratterizzanti il corso sono:

  • Forte e costante integrazione con il mondo del lavoro: importanti imprese, enti e organizzazioni del settore partecipano alla definizione del percorso formativo e alla formazione degli allievi, mettendo a disposizione personale docente
  • Oltre il 60% dei docenti proviene dal mondo del lavoro e delle professioni
  • Oltre il 30% del percorso è realizzato in aziende e studi professionali con tirocini formativi, in Italia e all’estero,  che permettono di definire un piano di studi fortemente orientato all’inserimento occupazionale dei diplomati
  • Formazione e didattica tecnico-pratica, con metodi e tecniche innovative volte a stimolare l’apprendimento e la partecipazione attiva degli studenti

Corso cofinanziato dal POR FSE 2014-2020, ASSE A Occupazione e inserito nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

LABORATORI

Una delle principali caratteristiche del percorso formativo dell’ITS è quella di realizzare una formazione tecnico-pratica per dare ai  giovani competenze orientate al sapere ma soprattutto al saper fare.

Durante il corso l’aspetto delle applicazioni e dell’attività pratiche di laboratorio è decisamente prevalente, rafforzato inoltre dal rapporto con le aziende dove gli studenti possono realizzare una parte della loro formazione (oltre 6 mesi di corso sono realizzati in azienda).

Tutti gli ambiti disciplinari si svolgeranno in massima parte in laboratori tecnologici appositamente attrezzati per esperienze di:

  • progettazione assistita con uso di software specialistici
  • energia solare termica;
  • fotovoltaica ed eolica;
  • domotica e automazione per il risparmio energetico;
  • simulazione per le energie rinnovabili e di addestramento alla valutazione e certificazione energetica degli edifici.

 TUTTO SUI LABORATORI

DESTINATARI E REQUISITI

Il corso è rivolto a 25 allievi, di età compresa tra i 18 e 30 anni, in possesso di diploma di istruzione secondaria superiore,  o che abbiano frequentato un percorso quadriennale di Istruzione e Formazione tecnica Professionale (IeFP) integrato da un percorso Istruzione e Formazione tecnica Superiore (IFTS) della durata di un anno.

 

PIANO DI STUDI

AREA TECNICO PROFESSIONALE L'area tecnico professionale è suddivisa in Unità Formative come di seguito indicate:
  • Il recupero dell'esistente e la sua introduzione in un software BIM
  • Analisi energetica dell'involucro edilizio e dell'edificio
  • Metodi e tecniche per il recupero sostenibile
  • Metodi e tecniche per la realizzazione di edifici NZEB
  • Tecniche e materiali della bioedilizia. Valutazione e certificazione della sostenibilità dei processi e dei prodotti edilizi.
  • Tecniche per gli involucri e tecnologie stratificate a secco
  • Prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro
  • Legislazione nazionale ed europea per il risparmio energetico
  • CAD
  • Tecnica per l'organizzazione del cantiere e nuova normativa appalti pubblici
  • Rilievo digitale dell'edilizia e nuovi strumenti
  • Modellazione parametrica degli edifici e Building Information Modelling (BIM)
  • Audit energetici di edifici ed impianti
  • Il sistema impiantistico dell'edificio
  • Energia solare: termica e fotovoltaica
  • Energie rinnovabili: eolica, geotermica, da biomasse
  • Automazione e domotica per il risparmio energetico
AREA TRASVERSALE Particolare attenzione è dedicata al rafforzamento delle competenze trasversali necessarie per un efficace inserimento nei contesti lavorativi. I moduli per il rafforzamento delle competenze trasversali sono:
  • Tecniche e strategie di comunicazione
  • Lingua inglese, base e tecnico
  • NZEB LAB

Tra gli elementi caratterizzanti il percorso è inoltre l’attivazione di una sessione didattica “NZEB LABORATORY”,  un laboratorio multidisciplinare, in cui i partecipanti, in collaborazione con professionisti, imprese e docenti potranno sviluppare un progetto edilizio innovativo, con l’uso delle tecnologie digitali Industria 4.0,  che aiuti da un lato gli studenti a mettere sintesi le competenze tecnico professionali e trasversali sviluppate durante il percorso formativo, e dall’altro favorisca l’integrazione con il mondo del lavoro.

LAVORO E CARRIERE

Il Tecnico superiore per la sostenibilità e la digitalizzazione del processo edilizio e delle costruzioni è una figura professionale altamente specializzata nella gestione del patrimonio edilizio e impiantistico, con attenzione al miglioramento dell’efficienza energetica, all’abbattimento dei costi dell’energia e della manutenzione, con l’uso di materiali innovativi, di tecniche e tecnologie all’avanguardia. Potrà operare come dipendente all’interno di aziende del settore edile e impiantistico e/o anche presso uno studio tecnico.

Al termine del corso, previo superamento dell'esame finale, si consegue un Diploma Ministeriale di "Tecnico Superiore" corrispondente al V livello del Quadro europeo delle qualifiche (EQF.)  La qualifica conseguita è quella di“Tecnico superiore per il risparmio energetico nell’edilizia sostenibile” con indicazione della la specializzazione di “Tecnico superiore per la sostenibilità e la digitalizzazione del processo edilizio e delle costruzioni”

Il titolo di studio conseguito  è  abilitante alla certificazione energetica degli edifici ai sensi dell’art. 2 comma 3,  lettera b-bis) del DPR 75/2013 e riconosciuto come requisito tecnico professionale  per le attività di installazione degli impianti negli edifici ai sensi dell’art. 4, lettera a-bis) del D.M. 37/2008.
Per i diplomati degli Istituti I.I.S. negli indirizzi di: Costruzione Ambiente e Territorio (CAT); Elettrotecnica; Elettronica; Energie; Termotecnica ecc..; il titolo è valido per l’assolvimento della pratica per l’iscrizione all’esame di stato per l’accesso ai rispettivi albi professionali per Geometri e Periti Industriali.

BANDI E ISCRIZIONE

 Sono aperte le iscrizioni  al corso Build-Tech “Tecnico superiore per la sostenibilità e la digitalizzazione del processo edilizio e delle costruzioni
Figura Nazionale: Tecnico Superiore per il risparmio energetico nell’edilizia sostenibile

Le iscrizioni sono aperte fino al 18 Dicembre 2018


La domanda può essere inviata con una delle seguenti modalità:

  • via e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (indicando nell’oggetto della mail “Domanda di iscrizione al corso ITS Build-Tech”. Si consiglia di chiamare gli uffici per accertarsi dell'avvenuta ricezione)
  • consegnata a mano (si prega di contattare telefonicamente gli uffici dell’ITS per prendere un appuntamento) 
  • con raccomandata AR indirizzata a Fondazione ITS Energia e Ambiente – Viale Matteotti 15, 53034 Colle di Val D’Elsa SI (indicare sulla busta  “Domanda di iscrizione al corso ITS Build-Tech”)

Per informazioni e appuntamenti chiamaci a 0577/900339 o scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 CONTATTACI